Scuola

Le nostre scuole

Le nostre scuole come i nostri centri di Formazione Professionali sono centri di educazione sistematica. Si ispirano ai valori evangelici, secondo lo spirito e la pedagogia salesiana, e promuovono un’educazione popolare attenta ai bambini e giovani più poveri. Hanno origine dall’Oratorio di Valdocco e di Mornese dove Don Bosco e Madre Mazzarello, mossi non solo da un progetto umano, ma per iniziativa di Dio, intrapresero la loro azione e avviarono opere a favore dei giovani, dando vita ad un movimento di persone che, in vari modi, operava per formare onesti cittadini e buoni cristiani.

Noi FMA desideriamo fare della scuola un luogo di elaborazione culturale per l’oggi e per la vita.

I bambini, ragazzi e i giovani con i loro interessi e la loro vita e non i programmi o l’organizzazione sono al centro della nostra opera educativa.

Lo spirito di famiglia impregna le nostre aule come i nostri cortili.

Stiamo in mezzo a loro come maestri, amici ed educatori con la convinzione che cattedre e registri non ci dividono dai nostri “ragazzi”.

Crediamo nell’educazione per questo accogliamo la sfida di esserci.

L’associazione Ciofs/Scuola offre un apporto originale alla società civile e alla Comunità ecclesiale che trova ispirazione nel Vangelo e introduce all’incontro vivo e vitale con la Rivelazione. Le nostre Comunità Educative ripensano, in vista dell’educazione integrale e alla fede dei bambini, dei fanciulli, dei preadolescenti e dei giovani, il senso globale della cultura e del lavoro, l’atteggiamento positivo verso la conoscenza, le novità delle scoperte dell’uomo, l’insegnamento delle singole discipline ed aree culturali. L’associazione è, per questo, attenta contemporaneamente ai giovani, destinatari dell’azione educativa, e agli educatori, al fine di:

creare una sinfonia di proposte formative e di intenti con ogni componente della Comunità educativa, nel rispetto della libertà di ogni persona

  • promuovere in tutti la capacità di accogliere e sviluppare il nucleo centrale dell’offerta formativa delle scuole delle Figlie di Maria Ausiliatrice: l’educazione integrale dei giovani e una maturità umana e professionale degli educatori sempre più piena.

Scuola dell’Infanzia

 

La Scuola dell’Infanzia è il primo importante segmento educativo per i bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni..

La Scuola dell’Infanzia È luogo di apprendimento, espressione di una progettualità pedagogica intenzionale; è ambiente educativo la cui finalità è quella aiutare ogni bambino nella costruzione di una personalità armonica, attraverso la maturazione di un’identità personale, la conquista della propria autonomia e lo sviluppo di competenze. secondo uno specifico profilo formativo delineato nel POF. Suo presupposto è la convinzione che l’infanzia rappresenta una fase preziosa della formazione dell’uomo e del cittadino. Integra l’opera educativa dei genitori, senza sostituirsi ad essi, che rimangono i primi e privilegiati responsabili dell’educazione dei figli.

Attualmente le nostre Scuole dell’Infanzia sono 13 presenti nei diversi territori

Scuola primaria

 

La Scuola Primaria accoglie i fanciulli e le fanciulle dai 6 anni ai 10 anni ed è un ambiente educativo di apprendimento, a misura di bambino.

Valorizza ogni aspetto della vita quotidiana, intesse reti con le altre Istituzioni, in particolare la famiglia e mira alla realizzazione di un clima educativo che favorisca la maturazione di valori umani e cristiani.

Attraverso l’offerta formativa differenziata e molteplice, che si avvale di una pluralità di linguaggi e modalità, tende a raggiungere ogni fanciullo per a facilitare a ciascuno l’acquisizione di nuove abilità e competenze. Il processo formativo è considerato un progressivo “andare verso” il meglio di sé a livello personale, relazionale, culturale, religioso. Pone le basi per un’immagine realistica, ma positiva di sé.

Fa sue alcune scelte didattiche essenziali, quali l’apprendimento attivo, esperienziale, secondo la logica dell’“apprendere ad apprendere”, stimolando così il piacere e il desiderio di conoscere; l’esplorazione e la ricerca per suscitare nei i bambini interrogativi, voglia di sperimentare e riflessione; la relazione con l’altro favorendo anche attraverso iniziative che aprano alla condivisione e alla solidarietà.

Attualmente le nostre Scuole Primarie sono 6 e sono tutte Paritarie

Scuola secondaria di primo grado

 

La Scuola Secondaria di primo grado attenta ai problemi della preadolescenza (socializzazione, educazione affettivo-sessuale) svolge un’attività educativa che valorizza e promuove la persona attraverso attività di gruppo, laboratoriali, teatrali, musicali e un serio lavoro disciplinare, metodo di studio. Prosegue l’orientamento educativo, eleva il livello di educazione e di istruzione personale di ciascun cittadino, accresce le capacità di partecipazione e di contributo ai valori della cultura e della civiltà e costituisce, infine, grazie agli sviluppi metodologici e didattici conformi alla sua natura “secondaria”, la premessa indispensabile per l’ulteriore impegno dei ragazzi nel secondo ciclo di istruzione e di formazione.

Scuola secondaria di secondo grado

 

La Scuola Secondaria di secondo grado ha la finalità di favorire “il processo di crescita e di valorizzazione della persona umana, reso possibile dall’interiorizzazione personale e dall’elaborazione critica di conoscenze, abilità, comportamenti.